BABESLEAK

BABESLEAK

2008/09/08

GIANNI GOGOAN

"La spedizione svizzera sull’Everest è stata funestata dalla morte per sfinimento di Gianni Goltz, esperto alpinista valmaggese di 45 anni, che voleva essere il primo a raggiungere la cima dell’Everest senza l’ausilio delle bombole di ossigeno.
E infatti ci era riuscito, aveva raggiunto la vetta senza ricorrere all’ossigeno. Ma, stando alle prime frammentarie notizie, nel corso della discesa, a quota 8’500, Golz si è accasciato nella neve e non si è più rialzato. I compagni della spedizione non sono riusciti a rianimarlo e non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.
Gianni Goltz, che abitava ad Avegno, aveva al suo attivo già sei “8′000 metri”. Il suo corpo è stato recuperato in giornata e portato al Colle Sud. Lì sono attesi gli Sherpa, che porteranno la salma al campo base."

No hay comentarios: